English
Libri
Progetti
 
Chi siamo
Contatti / Newsletter
 
Shop
News
 
Libri Aparte
LibriLe nostre pubblicazioni
 
 
 

300 DEMO - Cultura giovanile e produzione musicale a Bergamo dagli anni Novanta ad oggi
Andrea Salvi

Autori Andrea Salvi, Viola Giacometti
Collana Libri Aparte
Codice collana LA14
ISBN 978-88-95059-24-2
 

Pubblicazione 11/2011
Formato 17x22 cm
Pagine 72
Immagini 40 colori
Lingua Italiano

 

Visita www.facebook.com/300demo


La mostra omonima, di cui questa pubblicazione è catalogo, raccoglie trecento demo o autoproduzioni di singoli artisti e gruppi bergamaschi, pubblicati dal 1990 al 2011, per far riscoprire l'importanza di questo straordinario mezzo di presentazione: il più diffuso portfolio musicale che accompagna da diversi decenni tutta la produzione di base. Attraverso un percorso visivo in cinque sezioni tematiche, sono presentate le evoluzioni grafiche, formali e tecnologiche che questo strumento ha registrato nel corso del tempo attraversando momenti epocali, oggi, divenuti ormai parte dell’immaginario comune:
1. Raw power: I demo più “crudi” che non lasciano spazio per nessun compromesso visivo o cura estetica.
2. It's only rock'n'roll (But I like it): I demo con una confezione curata che contiene informazioni sull'autore e una presentazione del suo lavoro.
3. With a little help from my friends: Le autoproduzioni, prodotti artisticamente conclusi, curati sotto ogni punto di vista, che si avvicinano a veri e propri album.
4. Heroes: Album e fanzine testimoni di stagioni irripetibili nel cuore di chi le ha vissute, d’incontro tra un universo sotterraneo e la cultura ufficiale.
5. Blowin'in the wind: Per evidenziare la natura libera e in continua evoluzione del progetto 300 DEMO, questa sezione è un invito al pubblico a continuare la mostra, segnalare chi c’è stato, chi c’è e chi ci sarà.
Il libro racconta anche l'intenso confronto intergenerazionale dove suoni e supporti diventano l'esatta rappresentazione di modelli simbolici, stili di vita e di comportamento adottati nel tempo dai giovani e non solo. Racconta anche di una città e di un territorio provinciale vivi e in evoluzione, nei quali negli ultimi venti anni hanno trovato possibilità di crescita numerose e variegate realtà, dove alla voglia di fare, produrre, esprimersi, si è risposto con una diffusa presenza di sale prova, studi di registrazione, spazi in cui i giovani musicisti possono alimentare le proprie ambizioni artistiche.