English
Libri
Progetti
 
Chi siamo
Contatti / Newsletter
 
Shop
News
 

 

Libri Aparte
ProgettiIdeazione, realizzazione e comunicazione di progetti culturali
 
 
 

Immaginario Plastico
3-18 dicembre 2011
Centro Culturale San Bartolomeo, Largo Belotti 1, Bergamo

Ambito Mostre
Consulenza Curatela
Cliente Fondazione Credito Bergamasco
Scheda del libro di riferimento

Libri Aparte presenta il secondo volume di Immaginario Plastico. Storia della scultura a Bergamo 1945-2000, un affascinante percorso dedicato ai protagonisti della scultura bergamasca che continua e chiude la ricerca, pubblicata nel dicembre 2010, incentrata sulla prima metà del Novecento.

Promosso e sostenuto dalla Fondazione Credito Bergamasco, il progetto arriva al termine del suo percorso presentando la nuova indagine della storica dell’arte Marcella Cattaneo questa volta impegnata a restituire la complessità della scena artistica scultorea bergamasca a partire dell'immediato dopoguerra fino al 2000. Come spiega Angelo Piazzoli – Segretario Generale del Credito Bergamasco e della sua Fondazione – il percorso “si assume la responsabilità di una lettura critica, mettendo in luce i personaggi che hanno determinato momenti fondanti e di snodo” e dimostra “come il coraggio di innovare la tradizione non si possa improvvisare ma si fondi sulla ferma intenzione di scommettere sulle eccellenze del nostro territorio.” Elia Ajolfi, Stefano Locatelli, Gianni Grimaldi e Ugo Riva sono solo alcuni dei nomi degli autori trattati, protagonisti di una stagione importante caratterizzata da grandi aperture linguistiche così come dal consolidamento di una cultura stilistica territoriale.

Come nel primo volume, la ricerca storica e bibliografica è stata accompagnata da un'importante campagna fotografica di Francesca Ferrandi che realizza una vera e propria nuova galleria di tavole in bianco e nero raccolte all'interno del catalogo e, quest'anno, presentate anche all'interno di un'apposita mostra.

Proprio per aprire alla città intera lo scrigno di questa inedita e affascinate galleria, la Fondazione Credito Bergamasco e Libri Aparte hanno promosso e curato la mostra fotografica Immaginario Plastico. Storia della scultura a Bergamo 1900-2000: un viaggio per immagini attraverso alcuni degli esemplari più preziosi prodotti a Bergamo nel secolo scorso, ritratti esclusivamente attraverso la luce naturale, per esaltare le capacità espressive della scultura e riscoprire il fascino della materia e della forma.